Torna alla home
Cerca
Migrazioni   versione testuale
  • Codice di condotta per le ONG
    Ministero dell’interno, 7 agosto 2017
  • Contrasto all'immigrazione clandestina
    10 maggio 2017

    Lo scorso 11 aprile la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva (L. n. 46/2017, pubblicata in G.U. n. 90 del 18/04/2017) mediante voto di fiducia il disegno di legge dal titolo “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 febbraio 2017, n. 13, recante disposizioni urgenti per l'accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell'immigrazione illegale”.

  • Riforma del diritto di asilo nella UE
    20 luglio 2016

    Con l'agenda europea sulla migrazione del 13 maggio 2015 la Commissione europea ha proposto una strategia di vasta portata per far fronte alle sfide immediate poste dalla crisi in corso e per dotare l'UE di strumenti che le consentissero di gestire meglio la migrazione a medio e lungo termine in relazione alla migrazione clandestina, alle frontiere, all'asilo e alla migrazione legale.

  • Consiglio europeo: decisioni in materia di migrazione
    21 dicembre 2015

    Nei giorni del 17 e 18 dicembre si è tenuto l’ultimo summit europeo dell’anno dove i 28 capi di Stato e di governo hanno affrontato, fra l’altro, le questioni più delicate riguardanti il problema della migrazione: emergenza migranti, difesa delle frontiere attraverso il nuovo corpo di guardacoste Ue, redistribuzione dei richiedenti asilo.

  • Unione Europea: la migrazione quale priorità strategica
    26 ottobre 2015

    L’acuirsi negli ultimi mesi dei flussi migratori verso l’Europa e la conseguente pressione straordinaria sui sistemi di asilo di alcuni Stati membri hanno indotto le Istituzioni europee a dedicare particolare attenzione al tema, concentrandosi su diversi obiettivi diretti ad evitare ulteriori perdite di vite umane e ad individuare canali di migrazione legale.

  • Riforma della legge sulla cittadinanza
    22 ottobre 2015

    Nella seduta del 13 ottobre l'Aula della Camera dei deputati ha approvato il testo unificato (n. 9 e abbinati-A) concernente Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, e altre disposizioni in materia di cittadinanza. Il progetto, che passa ora all’esame del Senato, introduce un percorso facilitato per chi nasce in Italia da genitori stranieri o per chi vi arriva durante un’età minore.

  • Migrazioni: Agenda europea e proposte applicative
    11 giugno 2015

    Il 13 maggio 2015 la Commissione europea ha presentato la sua Agenda europea sulla migrazione, che sancisce un approccio globale per migliorare la gestione della migrazione in tutti i suoi aspetti. Due settimane dopo (27 maggio) la stessa Commissione ha adottato le prime proposte nell'ambito del suo approccio globale per migliorare la gestione della migrazione.

  • Abrogazione del reato di immigrazione clandestina
    3 aprile 2014

    Nella seduta del 2 aprile l'Aula di Montecitorio ha approvato in via definitiva il progetto (n. 331-927-B) recante deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio, disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili, già approvato con modifiche da entrambi i rami del Parlamento.

  • Depenalizzazione del reato di clandestinità
    22 gennaio 2014

    Nella seduta del 21 gennaio 2014 l'Assemblea del Senato ha approvato, con modifiche, il ddl n. 925 recante deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio, disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili. Il testo torna all'esame della Camera dei deputati.

  • Diritto di asilo
    10 gennaio 2014

    Nella seduta del 27 novembre scorso la I Commissione (Affari costituzionali) di Montecitorio ha avviato l’esame di tre proposte di legge (nn. 327, 944 e 1444), che introducono una disciplina del diritto di asilo, in attuazione dell’articolo 10, terzo comma, della Costituzione e nel rispetto delle convenzioni internazionali.

  • Decreto flussi 2012
    2 aprile 2012

    Con una circolare congiunta emanata il 20 marzo dal Ministero dell’interno e dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, è stato reso noto che è in corso di registrazione presso la Corte dei conti il decreto relativo alla programmazione dei flussi stagionali per l’anno 2012, firmato lo scorso 13 marzo dal Presidente del Consiglio.