Mappa del sito Scrivi a rss feed Segnala su Facebook



 Anagrafe - Archivio News - Nola: tutti i "sensi" della devozione 
Nola: tutti i "sensi" della devozione   versione testuale
Per il giugno nolano anche quest'anno aperture straordinarie del Museo diocesano e un itinerario "sensoriale" dedicato a San Paolino








Anche quest'anno il Museo Diocesano di Nola in collaborazione con l'associazione di volontari "Meridies" organizza - per il giugno nolano -  degli eventi all'interno del museo. Oltre ad aperture straordinarie dell'istituzione museale, sarà organizzata anche una visita sensoriale, che avrà come tema proprio la vita di San Paolino.
I volontari che quest'anno festeggiano vent'anni di collaborazione con l'ufficio diocesano dei Beni culturali e con il Museo Diocesano, hanno voluto celebrare quest'evento proprio in occasione della festività del compatrono San Paolino.  Essi hanno realizzato un testo narrato, scritto da Antonella Iovino, socia Meridies ed esperta in visite guidate con persone diversamente abili, e  che racconta ai visitatori bendati i fatti salienti della vita del santo vescovo.
Il testo alterna alle voci narranti di Paolino  e di Terasia,  suoni, odori e percezioni tattili, che si coniugano e si  armonizzano al racconto stesso. I visitatori percepiranno dunque, attraverso i sensi, il racconto della vita e dell'esperienza religiosa del santo vescovo, immergendosi e lasciandosi guidare dalle parole, dai sentimenti e dalle percezioni sonore,  tattili ed olfattive. Il percorso al termine porterà i visitatori a togliere le bende e a passare dal  buio  alla luce. Si troveranno di fronte alla visione di immagini di opere  d'arte raffiguranti "San Paolino", la cui spiritualità di vita è stata percepita attraverso i sensi e poi solo alla fine attraverso la vista.  
Servizio a cura dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana - Copyright © 2011 Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici - CEI / Credits