Mappa del sito Scrivi a rss feed Segnala su Facebook



 Anagrafe - Archivio News - Rivivere attraverso la memoria  
Rivivere attraverso la memoria    versione testuale
Nuovo appuntamento per Tesi 2.0: l'ex cattedrale di Santa Maria in Lodi Vecchio.







La tesi presentata in questo nuovo appuntamento di Tesi 2.0 prende in esame la relazione che si instaura tra luogo storico e memoria collettiva, tra il luogo dell'antica cattedrale di Lodi Vecchio e la sua comunità. 

L'area archeologica della città di Lodi Vecchio è il fulcro dell'indagine condotta da Laura Carioni, con la cattedrale di Santa Maria al centro, simbolo ancora tangibile della civiltà laudense. L'antica cattedrale, sorta come edificio civile in epoca romana, diventata in seguito sede vescovile, fu danneggiata dalla guerra e rasa al suolo nel corso del Novecento. La zona in cui sorgeva l'edificio sacro è ora un polo culturale in divenire, con il museo archeologico e l'area di scavo, segno del legame della popolazione con le sue radici. Dell'antica cattedrale restano solo pochi resti, brandelli di fonti e narrazioni. Tuttavia, la cattedrale è ancora un simbolo di appartenenza, come conferma l'intervista dell'autrice ai cittadini i quali sembrano riconoscersi nel proprio passato,  presenza costante attraverso la memoria. 

Singolare l'approccio di questa ricerca, interessanti i risultati, lodevole la volontà di mostrare quanto il passato possa inverarsi nel presente.

Servizio a cura dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana - Copyright © 2011 Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici - CEI / Credits