Mappa del sito Scrivi a rss feed Segnala su Facebook



 Anagrafe - Archivio News - Musei ecclesiastici: la sfida dell'accessibilità 
Musei ecclesiastici: la sfida dell'accessibilità   versione testuale
Se ne discuterà al XII Convegno dell'Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani. Tra i relatori anche Don Pennasso







Interverrà anche don Valerio Pennasso, Direttore dell'Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto, al convegno che si terrà giovedì 14 e venerdì 15 novembre a Molfetta (BA), presso l'Auditorium "A. Salvucci" del Museo Diocesano.

Quando parliamo di accessibilità museale a cosa ci riferiamo? Come si declina il concetto di accessibilità? Quali figure professionali vede coinvolte? Quali competenze entrano in gioco? Come può diventare 'accessibile' anche a pubblici con esigenze specifiche un museo che può contare su risorse, umane ed economiche, limitate? Perché è importante che i musei, specie quelli ecclesiastici, se ne facciano carico?

Un convegno intende avviare la riflessione intorno a questi temi, ponendo l'attenzione sul ruolo sociale del museo e sul contributo che i musei ecclesiastici possono portare in termini di sviluppo di pratiche volte a una sempre maggiore inclusione dei diversi pubblici.¿Quale disciplina trasversale imprescindibile alla contemporanea pratica museale, l'accessibilità impone di ragionare sulle finalità dei musei e sul loro impegno nel focalizzare i bisogni dei visitatori.

Le due giornate introdurranno ad alcune delle tematiche proprie della disciplina quali accoglienza dei pubblici con esigenze specifiche, rimozione delle barriere e comunicazione; saranno inoltre presentati casi di studio e buone pratiche così da offrire un'opportunità di scambio tra professionisti e attivare canali virtuosi di dialogo anche nel medio-lungo termine.

Servizio a cura dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana - Copyright © 2011 Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici - CEI / Credits