Mappa del sito Scrivi a rss feed Segnala su Facebook



 Anagrafe - Archivio News - Io per te sono l'altro 
Io per te sono l'altro   versione testuale
Un racconto delle opere del Museo tra percorso di visita e azione teatrale








Domenica 4 marzo alle ore 16.00 il Museo Diocesano Tridentino propone un appuntamento insolito e curioso: "Io per te sono l'altro", un racconto eccentrico delle opere del Museo che modifica, interroga e confonde continuamente la posizione dell'altro. "Io per te sono l'altro" è allo stesso tempo un percorso di visita e un'azione teatrale che prende spunto da alcune opere esposte nelle sale del Museo per parlare di viaggi, di ospitalità ricevuta o negata, di apertura o di diffidenza nei confronti dello sconosciuto, del restare fuori o dell'essere ammessi dentro, dell'altro, dell'estraneo, dello straniero.
"Io per te sono l'altro" è un esperienza che intende capovolgere punti di vista e convenzioni, sollecitando lo spettatore a partecipare ad una coinvolgente e straniante performance in bilico tra arte visuale e teatro. L'azione teatrale, curata da Clara Setti e Guido Laino, consentirà agli spettatori di sperimentare una situazione autentica, seppure inserita in una dimensione traslata e metaforica rispetto alla realtà vera e propria.
La partecipazione è libera e gratuita. Il ritrovo è previsto per le ore 16.00 presso la biglietteria.
Si ricorda che in occasione della manifestazione #Domenicalmuseo, l'ingresso al Museo Diocesano Tridentino sarà gratuito per l'intera giornata di domenica 4 marzo 2018.
Servizio a cura dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana - Copyright © 2011 Ufficio Nazionale Beni Culturali Ecclesiastici - CEI / Credits