versione accessibile | mappa
Torna alla home
Cerca
 Home - Archivio News - Cinque anni con papa Francesco 
Cinque anni con papa Francesco   versione testuale
Città del Vaticano, 13/3/2013 - 13/3/2018

(14 marzo 2018) - Il 13 marzo 2013, dopo cinque scrutini, veniva eletto il Pontefice "che viene quasi dalla fine del mondo". Sin dalla sua elezione, avvenuta dopo le dimissioni di Benedetto XVI, spinge per una Chiesa più aperta e più vicina agli ultimi. Primo Papa gesuita, primo proveniente dalle Americhe, primo con il nome Francesco. E il primo a essere eletto dopo un Papa dimissionario (Benedetto XVI). Anche i numeri descrivono con efficacia i cinque anni di pontificato di papa Francesco. Due Encicliche (Lumen fidei, sulla fede, e Laudato si’, sulla cura dell'ambiente), due Esortazioni apostoliche (Evangelii gaudium, testo programmatico per una Chiesa in uscita, fortemente missionaria, e Amoris laetitia sull’amore nella famiglia), 23 Motu proprio (riforma Curia Romana, gestione e trasparenza economica, riforma processo nullità matrimoniali, traduzione testi liturgici, con indicazioni per maggiori poteri alle Conferenze episcopali), due Sinodi sulla famiglia, un Giubileo dedicato alla Misericordia, 22 viaggi internazionali con oltre 30 Paesi visitati e 17 visite pastorali in Italia, 8 cicli di catechesi all’udienza generale del mercoledì, quasi 600 omelie a braccio nelle Messe a Santa Marta, oltre 46 milioni di follower su Twitter e più di 5 milioni su Instagram.
Come Migrantes ci piace ricordare i Suoi Messaggi per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato.