Torna alla home
Cerca
 Ufficio Nazionale per l'apostolato del mare - News - 2017 - Febbraio - Volontari Stella Maris: è bello esserci 
Volontari Stella Maris: è bello esserci   versione testuale
Formazione al dialogo interreligioso e all'impegno gioioso
Ogni giorno dai porti italiani transitano 14.000 marittimi e con essi 14.000 possibilità d’incontro, dialogo, accoglienza gioiosa. Protagonisti del dialogo non sono le strutture e nemmeno le istituzioni ma le persone, in questo caso i volontari Stella Maris e i marittimi.

Il volontario più che un mero esecutore di decisioni altrui è un attore insieme con altri sia nella decisione sia nella realizzazione. Egli proprio per questa responsabilità tutta personale si trova a contatto con situazioni e condizioni uniche, singolari, talvolta anche incredibili difronte alle quali è utile avere quanto occorre per leggere attentamente quelle circostanze e a provvedere, trovando risposte coerenti con le finalità della Stella Maris e rispettose della dignità del marittimo. 

A questo scopo l'incontro proposto offrirà gli elementi indispensabili per stabilire una corretta relazione con quanti seguono una religione o professano una fede diversa da quella cattolica. Inoltre sarà una bella occasione di confronto per ridirsi la gioia di servire il prossimo.

L’incontro sarà nella Sala San Francesco di Via Aurelia 468, ROMA.