logo SNEC
Una chiesa al mese
Un libro al mese
Area Riservata
per gli incaricati diocesani
 Home page - Un libro al mese - LE RISONANZE EMOTIVE DEI LUOGHI - ​E questo vale anche per i non credenti? 
E questo vale anche per i non credenti'   versione testuale

La chiesa compare certamente anche nei sogni di persone non credenti. Parliamo comunque di uomini e donne occidentali, che partecipano alla cultura europea, intessuta di civiltà cristiana e che spesso nell’infanzia e nella prima giovinezza hanno frequentato la chiesa. Nei sogni, a differenza della casa, la chiesa manifesta più direttamente la sua relazione con la dimensione sacra della vita e con la comunità. Spesso è legata a ricordi d’infanzia, come luogo del mistero e, talvolta, della paura. Negli ultimi anni, nei sogni di pazienti occidentali compaiono anche immagini di altre “chiese”, templi tibetani, santuari buddisti e induisti, moschee: immagini che sembrano rispondere non solo agli effetti della globalizzazione, ma anche alla necessità psichica di stabilire una relazione con la dimensione sacra della vita, messa in crisi, in Occidente, dal processo di secolarizzazione.
stampa paginasegnala pagina