logo SNEC
Una chiesa al mese
Un libro al mese
Area Riservata
per gli incaricati diocesani
 Home page - Un libro al mese - COINVOLGIMENTO EVOCATIVO O OGGETTIVITÀ PRESCRITTIVA - Ritiene che la comprensione del senso dei luoghi nell'economia della liturgia abbia rilevanza anche per progettare ambienti diversi dalla chiesa? 
Ritiene che la comprensione del senso dei luoghi nell'economia della liturgia abbia rilevanza anche per progettare ambienti diversi dalla chiesa'   versione testuale

Certo. Lo spazio liturgico richiede una gradualità di soglie e di pecorsi. La successione di sagrato, portale, nartece, navata, altare, abside è scandita da una serie di soglie che danno valore ai passi. Anche i luoghi pubblici o quelli privati dovrebbero avere la capacità di evocare una simile gradualità, che è quanto dà significato all'avvicinarsi, all'arrivare, al sostare. Come scrive Christian Norberg Schultz: il luogo è tale se permette l'incontro. E l'azione dell'approssimarsi e dell'arrivare è quanto prepara all'incontro.
 
stampa paginasegnala pagina