» Chiesa Cattolica Italiana » Documenti »  Documentazione
Messaggio di Giovanni Paolo II per la V Giornata mondiale del malato - 11 febbraio 1997


1. - La prossima Giornata Mondiale del Malato sarà celebrata lŽ11 febbraio 1997 presso il Santuario di Nostra Signora di Fatima nella nobile Nazione portoghese. I1 luogo prescelto è particolarmente significativo per me. Là, infatti, volli recarmi nellŽanniversario dellŽattentato alla mia persona in Piazza San Pietro per ringraziare la divina Provvidenza, secondo il cui imperscrutabile disegno il drammatico evento aveva misteriosamente coinciso con lŽanniversario della prima apparizione della Madre di Gesù, il 13 maggio 1917, alla Cova da Iria.
Sono lieto, pertanto, che a Fatima si svolga la celebrazione ufficiale di una Giornata come quella del Malato che mi sta particolarmente a cuore. Essa offrirà così a ciascuno lŽoccasione di porsi nuovamente in ascolto del messaggio della Vergine, il cui nucleo fondamentale è «la chiamata alla conversione e alla penitenza, come nel Vangelo. Questa chiamata è stata pronunciata allŽinizio del ventesimo secolo e, pertanto, a questo secolo è stata particolarmente rivolta. La Signora del messaggio sembra leggere con una speciale perspicacia i segni dei tempi, i segni del nostro tempo» (Allocuzione a Fatima, 13 maggio 1982, in Insegnamenti V:2 [1982], p. 1580).
…