Chiesa Cattolica Italiana - News e Mediacenter - News - 2013 - Giugno - Mons. Paolo Selvadagi
Vescovo Ausiliare di Roma 
Condividi su
Facebook Twitter Technorati Delicious Yahoo Bookmark Google Bookmark Microsoft Live Ok Notizie
Venerdý 14 Giugno 2013
Dalla parrocchia romana della NativitÓ
Mons. Paolo Selvadagi
Vescovo Ausiliare di Roma   versione testuale

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Ausiliare di Roma il Rev.do Mons. Paolo Selvadagi, del clero romano, finora Parroco della Parrocchia "Natività di Nostro Signore Gesù Cristo", assegnandogli la sede titolare di Salpi. Il Rev.do Mons. Paolo Selvadagi è nato a Roma, il 12 luglio 1946. Ha frequentato il Pontificio Seminario Romano ed è stato ordinato sacerdote l'8 dicembre 1972 ed incardinato nella Diocesi di Roma. Ha conseguito il Dottorato in Teologia alla Pontificia Università Lateranense e la Laurea in Filosofia presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nel 1988 è stato nominato Cappellano di Sua Santità e nel 2009 Prelato d’Onore di Sua Santità.
Dopo l’ordinazione presbiterale ha ricoperto i seguenti uffici e ministeri: Assistente e Vice-Rettore del Pontificio Seminario Romano Minore (1972-1979); Direttore Spirituale del Pontificio Seminario Romano Minore (1979-1984); Preside dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose "Ecclesia Mater" (1997-2003); Membro del Consiglio Presbiterale diocesano (1999-2003); Professore di Filosofia alla Pontificia Università Lateranense (dal 1982); Rettore del Pontificio Seminario Romano Minore (1984-2009); Assistente Ecclesiastico dell’Azione Cattolica Diocesana (dal 1990); Rappresentante dei Superiori dei Seminari e dei Collegi di Formazione della Diocesi di Roma nel Consiglio Presbiterale (dal 2003); Parroco di San Giovanni Crisostomo (2009 – 2012); Prefetto della X Prefettura a Roma (dal 2011); Parroco della "Natività di Nostro Signore Gesù Cristo" (dal 2012); Membro del Collegio dei Consultori (dal 2012). Inoltre, è Primicerio dell'Arciconfraternita della Natività di Nostro Signore Gesù Cristo e degli Agonizzanti.